INVESTIMENTI 26 giugno 2023 3 minuti di lettura

Quali sono le migliori alternative ad eToro per investire?

Scritto da  Moneysurfers

    La piattaforma di trading online eToro ha acquisito una reputazione notevole, grazie alla sua interfaccia user-friendly, al sistema di social trading e alle strategie di comunicazione molto efficaci.

    Tuttavia, non è immune da alcune critiche, e se sei qui, probabilmente ti stai chiedendo quali sono le alternative a eToro per investire. Ottima notizia, sei nel posto giusto. Questo articolo, infatti, esplora alcune delle migliori opzioni attualmente disponibili sul mercato, con pro e contro di ciascuna.

    Caratteristiche del broker

    Oltre a vantare più di 13 milioni di utenti attivi, eToro si è imposto come una delle piattaforme di trading online più popolari. La sua proposta unica di valore, il social trading, permette ai trader meno esperti di imitare le operazioni dei professionisti, facilitando così l'apprendimento. La piattaforma, inoltre, offre un'ampia varietà di strumenti finanziari tra cui scegliere, tra cui azioni, ETF, criptovalute, indici, materie prime e valute.

    Inoltre, eToro fornisce anche strumenti di formazione gratuiti, come guide, video tutorial e webinar, che aiutano i trader a migliorare le loro competenze.

    Cosa manca a eToro?

    Nonostante le sue notevoli caratteristiche, ci sono aree in cui eToro potrebbe fare di meglio. Prima di tutto, eToro applica una commissione di prelievo di 5€, una cifra non irrisoria se si effettuano prelievi frequenti. Inoltre, la piattaforma non offre un servizio di assistenza telefonica, una mancanza che può diventare problematica in caso di urgenze.

    Il sistema di copy-trading, può essere vantaggioso per i principianti, ma bisogna sempre fare attenzione a chi si sceglie di seguire. Non sempre, infatti, un trader che sta guadagnando ha una valida strategia da copiare sul lungo periodo. Noi stessi abbiamo visto numerosi trader perdere molto velocemente nonostante alcuni mesi di forti guadagni.

    Inoltre, nonostante eToro si presenti come un broker a ZERO commissioni, queste ultime sono più  “nascoste”. La piattaforma infatti guadagna attraverso lo spread, che è la differenza tra il prezzo di acquisto e di vendita di un'attività. Ciò significa che si paga un prezzo più alto quando si acquista un asset e si riceve un prezzo più basso quando lo si venderà. Le commissioni di spread applicate da eToro sono più alte di altri competitor.

    Infine, eToro offre una gamma limitata di strumenti di analisi tecnica, che sono fondamentali per i trader più avanzati.

     

    Scopri qual è il percorso più efficace per migliorare il tuo benessere finanziario: 

    RICHIEDI UNA CHIAMATA GRATUITA 

    Quali sono i migliori competitor?

    Ci sono molte valide alternative a eToro. Ecco cinque tra le migliori.

    DEGIRO

    Se stai cercando una piattaforma con tariffe estremamente competitive, DEGIRO potrebbe essere la risposta. Questo broker con sede nei Paesi Bassi ha conquistato una solida reputazione per le sue basse commissioni, specialmente per il trading di azioni. DEGIRO offre anche una vasta gamma di prodotti finanziari, tra cui azioni, ETF, opzioni e futures. Un'altra caratteristica degna di nota è il suo portale clienti user-friendly, anche se l'assistenza telefonica è limitata.

     

    eToro

    DEGIRO

    Commissioni di trading

    Alte

    Basse

    Varietà di strumenti

    Ampia

    Ampia

    Assistenza telefonica

    No

    Limitata

    Fineco Bank

    Con sede in Italia, Fineco Bank è un broker molto popolare tra gli investitori italiani. Offre una vasta gamma di servizi, tra cui trading di azioni, obbligazioni, ETF e CFD. Fineco si distingue per il suo servizio clienti di qualità e l'ampia selezione di strumenti di formazione gratuiti, che includono webinar, corsi online e tutorial. Inoltre, Fineco offre una piattaforma di trading molto completa e user-friendly. Tuttavia, le sue commissioni possono essere più alte rispetto ad alcuni dei suoi concorrenti.

     

    eToro

    Fineco Bank

    Commissioni di trading

    Alte

    Alte

    Varietà di strumenti

    Ampia

    Ampia

    Servizio clienti

    Limitato

    Eccellente

     

    Plus500

    Notoriamente riconosciuto per il trading di CFD su un'ampia varietà di strumenti finanziari, Plus500 si distingue per la sua interfaccia intuitiva e l'ampio assortimento di strumenti di trading a disposizione. Rispetto a eToro, Plus500 offre una vasta selezione di strumenti di analisi tecnica, rendendolo un'opzione eccellente per i trader più esperti. Inoltre, è degno di nota il fatto che Plus500 non applica commissioni di prelievo.

     

    eToro

    Plus500

    Commissioni di prelievo

    5€

    No

    Analisi tecnica

    Limitata

    Ampia

    Assistenza telefonica

    No

    IG

    Con una storia che risale a oltre 40 anni fa, IG è uno dei broker più anziani e rispettati nel settore. Offre trading su un alto numero di strumenti, tra cui forex, indici, azioni, criptovalute e altro ancora. IG offre strumenti di formazione gratuiti, webinar e guide inclusi, che aiutano i trader a migliorare le loro competenze. Infine, a differenza di eToro, IG offre un servizio di assistenza clienti telefonica.

     

    eToro

    IG

    Assistenza telefonica

    No

    Formazione gratuita

    Varietà di strumenti

    Ampia

    Ampia

    Interactive Brokers

    Rivolgendosi principalmente a trader esperti e investitori istituzionali, Interactive Brokers offre accesso a un'ampia gamma di mercati globali e una vasta gamma di strumenti di trading e di analisi. Interactive Brokers offre tariffe molto competitive, soprattutto per i trader ad alto volume. Tuttavia, può risultare complesso per i principianti.

     

    eToro

    Interactive Brokers

    Adatto per principianti

    No

    Tariffe per trader ad alto volume

    Standard

    Competitive

    Accesso ai mercati globali

    Ampio

    Molto ampio

    Conclusioni

    In sintesi, esiste un'ampia varietà di alternative valide a eToro sul mercato, tra cui Plus500, IG, DEGIRO, Fineco Bank, e Interactive Brokers. La scelta del broker giusto dipende dalle tue esigenze specifiche come trader. Se il servizio clienti di alta qualità è la tua priorità, Fineco Bank potrebbe essere la scelta giusta per te. Se sei alla ricerca di commissioni di trading bassissime, DEGIRO è un'opzione da considerare. E se sei un trader esperto o un investitore istituzionale, Interactive Brokers potrebbe essere il broker che fa per te.

    Tuttavia, ricorda che la scelta del broker è solo una parte del viaggio per diventare un trader di successo. Per padroneggiare l'arte del trading, avrai bisogno di una formazione adeguata.

    Ecco perché ti invitiamo a visitare il nostro corso Trading Pro. Questo corso è stato progettato per aiutarti a imparare a fare trading come un professionista, fornendoti una conoscenza approfondita dei migliori strumenti e strategie attualmente disponibili sul mercato. Che tu sia un principiante o un trader con esperienza, il corso Trading Pro può fornirti le competenze e la confidenza necessarie per navigare come un vero surfer nel mondo del trading.

     

    Non ti senti ancora realmente consapevole di come funziona questo mondo e cerchi qualcuno che ti affianchi in questo percorso?

    RICHIEDI UNA CHIAMATA GRATUITA

     

    Lascia un commento

    Articoli Correlati

    Spiritualità, da dove incominciare? 7 consigli per partire con un percorso di sviluppo interiore
    Spiritualità, da dove incominciare? 7 consigli per partire con un percorso di sviluppo interiore
    11 ottobre, 2020

    Il tema della spiritualità legata al denaro è un trend sempre più in voga. Noi di Moneysurfers ne parlavamo già molto pr...

    Slow reading batte fast reading 6 a 0
    Slow reading batte fast reading 6 a 0
    15 marzo, 2020

    Nel mondo di oggi, dove la velocità è un upgrade necessario, molti di quelli che fanno il nostro (non) mestiere a un cer...

    I 5 consigli degli esperti per difendersi dall’inflazione
    I 5 consigli degli esperti per difendersi dall’inflazione
    15 febbraio, 2024

    Ormai da tempo l'inflazione è diventata una presenza sempre più ingombrante nelle nostre vite, e trovare strategie effic...