Blog

La Ricchezza Consapevole in 5 mosse

 

"Esistono due vite. La seconda inizia quando capiamo che la vita è solo una.” (Confucio)

Che l’uomo sia un procrastinatore incallito non è una novità. La cosa buffa (e stupida) è che rimandiamo al domani non solo il dovere, ma anche IL PIACERE. Conduciamo vite fatte di giorni che si ripetono uguali a se stessi, risospinti dall’inerzia del tirare a campare.
Certo ti starai chiedendo: “Ma questo dove vuole andare a parare?”. Te lo dico con un esempio. Ogni volo di linea, per il 90% del tempo, vede il proprio tragitto influenzato dalle più disparate condizioni atmosferiche, che ne rallentano o deviano il viaggio. Eppure i voli rispettano quasi sempre la propria tabella di marcia. Perché? Semplice: i piloti non si limitano a “stare al volante”, ma correggono ogni minima variazione del tragitto, intervenendo in tempo sugli errori. Ora, la metafora del volo non è buttata lì a caso: nella vita nulla va secondo i piani, se non siamo noi ad intervenire continuamente durante la loro stessa realizzazione. E credimi, basta poco, pochissimo, perché un errore marginale, se trascurato, porti a conseguenze gravissime… come i due gradi di differenza sulle coordinate che portarono al disastro dell’Erebus nel 1979!
Ora ti chiedo: sei o non sei il pilota della tua vita? Se pensi di non esserlo, ti ringrazio per l’attenzione, ma la tua lettura può fermarsi qua. Se invece sei fermamente convinto che il tuo successo dipenda principalmente da te, voglio darti dei consigli di cui ho fatto e continuo a fare tesoro nel “volo” della mia vita.

Pilota i tuoi investimenti con metodo, iscrivendoti GRATIS al Club Esclusivo dei Money Surfers!

 
aereo

Vietato procrastinare!

Ed ecco che torno al discorso iniziale: uno dei vizi che maggiormente ci allontanano dal piacere del successo è quello di “rimandare al domani”. Il problema è che il domani diventa la settimana prossima, oppure il prossimo mese. Talvolta rimandiamo anche di anni!

“Se vuoi avere un albero, la scelta migliore era piantarlo vent’anni fa. La seconda scelta migliore è piantarlo adesso.” (Proverbio cinese)

Quante volte hai rimandato la dieta? La palestra? Quella vacanza con gli amici o con la tua famiglia? Forse questo è comprensibile, quando non si ha un metodo. Esistono però 5 azioni che non devi assolutamente rimandare perché da queste dipende ogni procrastinazione della tua vita. Vediamole insieme!
 

1. Organizza la tua vita

Facile a dirsi, nel 21esimo secolo. Inseguiamo mille impegni, mille scadenze, inseguiamo persino gli autobus! Trovare il tempo di organizzare la propria vita talvolta CI SEMBRA un’impresa quasi impossibile. Sappiamo bene che il tempo è una risorsa (la più preziosa) limitata. Ma la verità è che il tempo diventa insufficiente solo se usato in maniera INEFFICIENTE.
Stephen Covey, un educatore statunitense, spiega come la gente si comporti in maniera inefficiente ndo un banalissimo errore: confonde l’urgenza con la priorità! Rispondere ad un’email, pulire casa, fare la spesa, sono sicuramente azioni urgenti: ma siamo sicuri che dedichiamo a queste azioni solo il tempo che meritano? Il più delle volte, in realtà, spostiamo il focus da ciò che è prioritario – come la crescita personale, la salute, le relazioni etc. – a ciò che a lungo termine non lo è. Ebbene, il punto da cui iniziare per ORGANIZZARE la propria vita è imparare allocare le proprie energie! Ma quali energie?

Energia ambientale

Partendo dall’ambiente in cui ti trovi, chiediti se vivi nell’ordine. Sappi che il disordine è un continuo dispendio di energie. Pensa a quella volta in cui non trovavi le chiavi dell’auto perché erano sotto una pila di camicie buttate su una sedia (la classica “sedia-armadio”). Non solo, disfati di ciò di cui non hai più bisogno, a meno che non vi sia un legame affettivo. Ogni zavorra è energia dispersa!

Energia finanziaria

Perché i soldi ogni mese finiscono senza che tu te ne accorga? Principalmente per due motivi:
- Li spendi in maniera inefficiente (spese inutili o quantomeno evitabili);
- Non tieni traccia delle tue spese.
A tale proposito, credo possa tornarti utile la lettura di un articolo che ho voluto interamente dedicare al budgeting personale. Attenzione, però, a non confondere la parsimonia con il risparmio! Il risparmio è privazione, la parsimonia è avere ciò di cui si ha bisogno.

Energia relazionale

Ogni persona che incontriamo nella nostra vita può influenzare positivamente o meno le nostre giornate, e di conseguenza il nostro successo. Circondati di persone che ti aiutino a trarre il meglio da te stesso. Esistono dei metodi pratici, consigliati da Reid Hoffman, per imparare a costruire il giusto network.

Energia spirituale

Hai mai provato a lavorare per “qualcosa di più alto” rispetto a te? A cosa aspiri, ma soprattutto a cosa ti ispiri? Fare i conti con la propria dimensione spirituale (a prescindere dal Credo) è uno dei passi fondamentali, se non vogliamo ristagnare nella mediocrità. E ti dirò di più, energia spirituale ed energia finanziaria, checché se ne dica, vanno di pari passo.

“Ricordati: ci sono sempre due sponde. Se vuoi essere un fiume usa tutte e due le sponde… incondizionatamente.” (Osho)

Noi di MoneySurfers.com abbiamo sempre sostenuto l’idea che la ricchezza sia appunto come il fiume di cui parla Osho. Non esiste ricchezza esteriore senza ricchezza interiore. Può sembrare una frase fatta, ma la verità è che essere ricchi significa SAPER GESTIRE se stessi e le proprie risorse. Quanti miliardari finiscono in bancarotta per questa grave mancanza?
sun in hands
Hai messo un po’ di ordine nella tua vita? Bene, perché questa in realtà è la parte più difficile. Superata la fase organizzativa, sarà più facile non rimandare la felicità ed il successo.
 

2. Investi sul tuo futuro

Hai il pieno potere su ogni dettaglio della tua vita solo quando capisci che MERITI questo potere. Cioè nel momento in cui dici “No” a tutte le azioni e scelte che ti fanno stare male. Quello è il trampolino di lancio per pianificare ed investire sul tuo futuro.

“Se non riesci a pianificare, stai pianificando di non riuscirci.” (Benjamin Franklin)

Questo gioco di parole mette a nudo il legame che esiste fra la motivazione personale e il raggiungimento dell’obiettivo. E sai cosa c’è di mezzo? La procrastinazione, guarda caso. Un consiglio che voglio darti è quello di non investire in piani di lungo periodo senza avere obiettivi a medio termine. Questi sono come i check-point di un videogioco: servono a non far disperdere la tua attenzione su un orizzonte troppo vasto.
 

3. Traccia i risultati

Sapevi che quando una performance viene misurata costantemente, è più probabile che migliori?
Questo succede perché di fronte a dei risultati tangibili, la nostra mente assume consapevolezza REALE degli errori e cerca il modo di evitarli. Finché non tracci i tuoi risultati, buoni o scarsi che siano, l’inconscio sorvolerà sempre sulle tue performance perché, si sa, la mente cerca sempre la strada più facile verso la pigrizia.
corridore

4. Riduci il rumore

Il rumore fa parte di quell’ecosistema di cui ti ho parlato all’inizio. Un ecosistema in cui tutti vanno di fretta e perdono di vista il prioritario. Come evitare il rumore, sia reale che metaforico? Devi semplicemente praticare un po' di meditazione.
No, non è necessario essere un monaco tibetano per farlo. È sufficiente ritagliarsi un po’ di spazio nel proprio quotidiano e dedicarlo esclusivamente al silenzio e al rilassamento. Non immagini nemmeno i benefici che ne puoi trarre: non solo può schiarirti le idee, ma libera la mente dai pensieri molesti che ti tengono lontano dal successo.
 

5. Provaci OGNI GIORNO

Ti capita di coricarti la sera e pensare: “Cosa ho concluso oggi?”. Ecco! Questo è un ottimo punto da cui iniziare, se non vuoi svegliarti una mattina, ormai vecchio, e chiederti dov’è finito tutto il tempo che avevi a disposizione. Qui nessuno ti chiede imprese eroiche: tutto ciò che devi fare è compiere ogni giorno una singola azione che ti conduca al miglioramento ed infine al tuo obiettivo.
Riepilogando, se hai intenzione di non restare a guardare la tua vita scivolarti tra le dita, vi sono 5 azioni che non devi assolutamente procrastinare:[unordered_list style="bullet"]
  • Organizzare le tue energie vitali;
  • Investire e pianificare il futuro;
  • Tracciare i risultati;
  • Ricercare il silenzio;
  • Migliorare ogni giorno.[/unordered_list]
Non hai scuse per non iniziare da domani. Anzi inizia da oggi. Prendi in mano la tua vita e non aspettare che si accumulino giornate vuote alle tue spalle. Il tempo non lo ricompri nemmeno con tutto l’oro del mondo, per questo è la valuta più forte.

Pilota i tuoi investimenti con metodo, iscrivendoti GRATIS al Club Esclusivo dei Money Surfers!

 

 

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo e aiutaci a diffondere la Ricchezza Consapevole!

Compila questo modulo per scrivere un commento
(5 inseriti)
Accettazione termini Privacy Policy  
2016-07-30 10:27:37 - Admin
Grazie a te Leo.
2016-07-29 08:22:37 - leo-bnc@live.it
SIETE FANTASTICI GRAZIE A VOI STO CAMBIANDO !!!
2016-07-18 07:01:34 - Admin
Grazie Enrico
2016-07-17 10:36:44 - Enrico
Bellissimo articolo! Complimenti
2016-07-15 00:01:39 - ernesto
Grandi
Diventa anche tu un
RICCO CONSAPEVOLE
ISCRIVITI GRATIS AL CLUB
ESCLUSIVO MONEYSURFERS!


MoneySurfers.com è un progetto TUMMO Sagl
Via G. B. Pioda, 12
6900 Lugano, Svizzera
CHE-133.132.778
MoneySurfers.com © 2018. All Rights Reserved.
Credits TITANKA! Spa © 2019