INVESTIMENTI 01 febbraio 2024 5 minuti di lettura

Trading nel tempo libero? Guadagnare un'entrata extra è possibile

    Immagina di avere un'ora libera al giorno, quella tranquilla nicchia di tempo tra un impegno e l'altro. Cosa potresti fare? Rilassarti, certo, ma potresti usarla meglio.

    Potresti usarla per guadagnare un’entrata extra con il trading.

    In un mondo dove il concetto di "fare soldi" è spesso legato a un lavoro dalle 9 alle 18, la prospettiva di guadagnare nel tempo libero può sembrare quasi un miraggio. Spoiler: non è così.

    Non si tratta di promettere ricchezze immediate, né di ignorare i rischi inerenti all'investimento. Questo articolo è piuttosto un viaggio alla scoperta di come, con un approccio informato e consapevole, il trading nel tempo libero possa diventare un valido alleato per costruire un'entrata aggiuntiva.

    Il pip è l’unità di misura delle variazioni di prezzo degli strumenti finanziari. Nel mercato del forex, un pip rappresenta la minima variazione di prezzo standard che si può verificare in una coppia di valute.

    Originariamente, le valute erano quotate con quattro cifre dopo la virgola e quindi la minima variazione registrabile era definita con il termine “pip”. Alcune coppie di valute invece, erano (e sono ancora oggi) quotate con due cifre decimali: lo sono ad esempio tutte le coppie con lo yen giapponese. In questi casi un pip corrisponde alla variazione della seconda cifra dopo la virgola. 

    Oggi, la maggior parte dei broker mostra cinque cifre dopo la virgola. Ciò, tuttavia, non influisce sulla posizione di un pip: bisogna sempre considerare un pip come la quarta cifra dopo la virgola.

    trading part time

    Come affrontare il trading part time: ridurre la pressione

    Partiamo dal concetto di base: il trading, che sia a tempo pieno o nel tempo libero, richiede conoscenza e disciplina. Non è un gioco d'azzardo, ma una forma di investimento che, se gestita correttamente, può portare a frutti apprezzabili. La differenza sta nel 'come' e nel 'quando'. Il trading nel tempo libero non implica la necessità di essere incollati a uno schermo per ore; piuttosto, si tratta di sfruttare strategie di investimento intelligenti, adatte a chi ha un altro lavoro principale o altri impegni quotidiani.

    Il bello del trading part time è che può essere adattato a diverse esigenze e stili di vita. Che tu sia un madrugador che trova tempo prima dell'alba o un nottambulo che preferisce le ore serali, il mercato finanziario offre opportunità a tutte le ore. L'importante è avere un piano di management degli asset chiaro e definito. Questo significa identificare gli investimenti più adatti al tuo profilo di rischio, stabilire obiettivi realistici e adottare una strategia di investimento coerente.

    E qui entra in gioco la bellezza del trading part time. Non devi puntare a grandi colpi di fortuna; il tuo obiettivo è piuttosto costruire passo dopo passo, con pazienza e costanza. Si tratta di accumulare piccoli guadagni che, nel tempo, possono trasformarsi in una fonte di reddito supplementare significativa. E non dimentichiamo gli interessi composti, quell'effetto moltiplicatore che Albert Einstein definì come la forza più potente dell'universo.

    Non è necessario essere un esperto di finanza per iniziare. Con le risorse giuste e un approccio guidato, anche chi è alle prime armi può imparare a navigare nel mondo del trading.

    Quando ci si approccia alla crescita finanziaria attraverso il trading nel tempo libero, è fondamentale affrontare un aspetto cruciale: la riduzione della pressione

    Innanzitutto, ricordiamoci che il trading part time non è una corsa contro il tempo. La chiave sta nello stabilire obiettivi realistici e raggiungibili. Come anticipato, non si tratta di mirare a guadagni esorbitanti immediati, ma di accumulare gradualmente piccole vittorie. Questo approccio aiuta a mantenere la calma e la concentrazione, elementi fondamentali per prendere decisioni ponderate nel trading.

    Un altro punto vitale è la formazione. Una buona comprensione del mercato e delle strategie di trading riduce notevolmente lo stress. Non è necessario diventare un guru finanziario overnight, ma dedicare un po' di tempo all'apprendimento e alla pratica può fare una grande differenza. Ciò include la familiarizzazione con gli strumenti di trading, l'analisi di mercato e le tecniche di gestione del rischio.

    Parlando di rischio, una gestione efficace è cruciale. Investire solo ciò che si è disposti a perdere aiuta a mantenere un atteggiamento equilibrato. Il trading non dovrebbe mai mettere in pericolo la tua stabilità finanziaria. Attraverso una pianificazione accurata e l'uso di strumenti come gli stop loss, puoi limitare le potenziali perdite e mantenere sotto controllo la pressione emotiva.

    Il trading nel tempo libero dovrebbe essere un'attività che arricchisce la tua vita, non una fonte di ansia. Ridurre la pressione significa approcciare il trading come un percorso di apprendimento e crescita, non come una soluzione rapida. Ricorda, ogni piccolo passo nel mondo del trading è parte di un viaggio più grande verso la tua autonomia finanziaria.

    Vuoi imparare a destreggiarti con serenità e profitto nel mondo del trading?

    SCOPRI TRADING PRO BOOST

    Il fattore psicologico nel trading part time 

    Nel trading, la mente gioca un ruolo cruciale quanto il capitale investito. Comprendere e gestire le proprie emozioni è, infatti, uno dei pilastri per un trading di successo, specialmente quando si opera nel proprio tempo libero.

    L'arte del trading non si limita all'analisi di grafici e tendenze di mercato; riguarda anche la capacità di gestire la propria psicologia. Il trading part time può evocare una gamma di emozioni, dall'eccitazione della potenziale vittoria alla paura di una possibile perdita. Ecco perché è fondamentale sviluppare una mentalità equilibrata: troppo entusiasmo può portare a decisioni affrettate, mentre la paura eccessiva può paralizzare.

    Un trader part time sagace sa che ogni decisione deve essere presa con calma e basata su analisi ponderate, non sull'impulso del momento. È un esercizio di disciplina e autocontrollo, imparare a distaccarsi dalle emozioni immediate per focalizzarsi sugli obiettivi a lungo termine. Questo non significa ignorare le proprie emozioni, ma riconoscerle, comprenderle e non lasciarle dettare le scelte di trading.

    Infine, ricorda che nel trading, come nella vita, l'apprendimento proviene non solo dai successi ma anche dai fallimenti. Ogni esperienza, positiva o negativa, è un'opportunità di crescita. Accogliere questo aspetto ti permetterà di affrontare il trading part time con una mente più aperta e resiliente.

    Il primo passo per iniziare a fare trading part time 

    A questo punto potresti chiederti: "Qual è il primo passo per iniziare questo viaggio?" Il punto di partenza non è nella scelta degli asset o nell'analisi tecnica, ma nella definizione dei propri obiettivi e aspettative.

    Chiediti: "Cosa voglio ottenere con il trading part time? È un'entrata supplementare, l'accumulo di un capitale per un obiettivo futuro, o semplicemente l'esplorazione di un nuovo hobby?" Avere obiettivi ben definiti ti guiderà nella scelta delle strategie e nella gestione del tuo portafoglio di trading.

    Il prossimo passo è acquisire una base solida di conoscenze. Non è necessario diventare un esperto overnight, ma comprendere i fondamenti del mercato finanziario, i diversi tipi di asset e le tecniche di base di analisi di mercato è cruciale. 

    Infine, è essenziale scegliere la piattaforma di trading giusta. Questo non significa solo optare per quella con le commissioni più basse o le funzionalità più avanzate, ma trovare quella che si adatta meglio al tuo stile di trading e alle tue esigenze. Un'interfaccia user-friendly, un buon servizio clienti e risorse educative accessibili possono fare una grande differenza, specialmente per i principianti.

    Iniziando con obiettivi chiari, una base di conoscenza solida e la giusta piattaforma, poni le fondamenta per un percorso di trading consapevole e fruttuoso.

    come fare trading

    Migliori broker per fare trading part time

    Ora che hai chiarito i tuoi obiettivi e acquisito una solida base di conoscenze, è il momento di scegliere il miglior broker per il tuo trading part time. La selezione del broker è una decisione critica, poiché influenzerà la tua esperienza di trading e, in definitiva, i tuoi risultati.

    Innanzitutto, considera la reputazione del broker. Cerca broker con una storia affidabile e un track record positivo. Leggi recensioni, chiedi raccomandazioni a trader esperti e verifica che il broker sia regolamentato dalle autorità competenti. La sicurezza dei tuoi fondi è di primaria importanza.

    Un altro aspetto da valutare sono le commissioni e i costi associati al trading. Molti broker offrono commissioni competitive, ma è importante capire come vengono applicate. Alcuni potrebbero avere commissioni basse ma spread più ampi, mentre altri potrebbero addebitare commissioni più alte ma spread più stretti. Considera quale struttura di commissioni si adatta meglio al tuo stile di trading.

    La scelta del broker può influire anche nella scelta della piattaforma di trading. Alcuni broker offrono infatti anche conti demo, che ti consentono di familiarizzare con la piattaforma senza rischi finanziari.

    Infine, prendi in considerazione i servizi aggiuntivi offerti dal broker. Questi potrebbero includere formazione gratuita, analisi di mercato, segnali di trading e supporto clienti di qualità. Un broker che fornisce risorse aggiuntive può essere un vantaggio significativo per i trader part time.

    Scegliere il broker giusto richiede tempo e ricerca, ma investire in questa fase iniziale può fare la differenza nella tua esperienza di trading

    Ora che hai esplorato le sfide e i vantaggi del mondo del trading nel tempo libero, è del tutto comprensibile che tu voglia approfondire questa opportunità carica di potenziale. Tuttavia, è importante tenere presente che il trading è un impegno serio che richiede una conoscenza approfondita e un impegno costante.

    In Moneysurfers, comprendiamo l'importanza di acquisire competenze solide e pratiche nel trading. Per questo motivo, abbiamo preparato un corso step-by-step che ti guiderà attraverso i complessi meandri del trading. Dal fondamentale al livello avanzato, dallo studio teorico all'applicazione pratica, il nostro corso è progettato per equipaggiarti con le nozioni essenziali necessarie per affrontare con successo il mondo del trading.

    Che tu sia un principiante curioso o un esperto in cerca di nuove prospettive, il nostro corso offre un percorso personalizzato che ti aiuterà a scalare le vette del trading. Investire nella tua formazione è il primo passo verso il successo. Unisciti a noi e scopri le opportunità che il mondo del trading ha da offrire.

     

    SCOPRI TRADING PRO BOOST

     

    Lascia un commento

    Articoli Correlati

    Quali sono le migliori alternative ad eToro per investire?
    Quali sono le migliori alternative ad eToro per investire?
    26 giugno, 2023

    La piattaforma di trading online eToro ha acquisito una reputazione notevole, grazie alla sua interfaccia user-friendly,...

    Abbiamo vinto, grazie a #tradercoglioneno
    Abbiamo vinto, grazie a #tradercoglioneno
    10 luglio, 2020

    Grazie a tutti i trader che hanno partecipato, grazie alle pressioni fatte nei confronti dei broker e alle centinaia di ...

    Slow reading batte fast reading 6 a 0
    Slow reading batte fast reading 6 a 0
    15 marzo, 2020

    Nel mondo di oggi, dove la velocità è un upgrade necessario, molti di quelli che fanno il nostro (non) mestiere a un cer...